domotica

Migliorare l’efficienza energetica, risparmiare tempo e denaro, gestire la casa con semplicità, sentirsi più sicuri: in una parola domotica, la tecnologia che migliora la qualità della vita e l’efficienza energetica della tua casa La domotica è infatti è uno strumento che ti permette di gestire impianti, apparecchiature e automazioni allo scopo di aumentare i livelli di vivibilità e di comfort all’interno dello spazio residenziale e non solo. L’edificio sta cominciando a sviluppare una “propria intelligenza” che è caratterizzata non dalla quantità di alta tecnologia in esso contenuta, ma dalla maniera in cui si progetta l’integrazione delle tecnologie e da quanto queste ultime sono in grado di rispondere alle esigenze, sempre in evoluzione, degli individui

A COSA SERVE?

I sistemi domotici sono in grado di gestire in modo coordinato molteplici funzioni. Controllo, comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione vengono così integrati in un’unica tecnologia che cresce nel tempo, in grado di modellarsi di volta in volta sulle esigenze in continuo divenire. Per quanto riguarda il controllo degli spazi, ad esempio, ogni ambiente diventa personalizzabile: in pochi istanti è possibile richiamare, per ogni stanza della casa, una delle diverse combinazioni di temperatura, illuminazione e comfort, precedentemente configurate in base alle esigenze quotidiane, alle occasioni del momento, alle improvvise necessità o al puro piacere personale. Coordinare in un unico scenario una serie di funzioni è infatti uno dei vantaggi della domotica. Anche il comfort è totale: ogni spazio viene automaticamente predisposto con le condizioni preferite, che in un attimo possono essere modificate a piacere. La possibilità di suddividere la casa in differenti zone climatiche, ad esempio, consente di calibrare la temperatura in base alla destinazione d’uso dei vari ambienti e alle proprie preferenze. L’integrazione del controllo climatico consente poi di ottimizzare i consumi impostando per esempio in modo differenziato la temperatura in zone differenti in modo completamente indipendente. E grazie ad appositi sensori di contatto è possibile fare in modo che all’apertura di una finestra la climatizzazione, in quella stanza, si spenga automaticamente

PERCHE’ SCEGLIERE CMC

Garantendo sempre le soluzioni più innovative e tecnologicamente avanzate, C.M.C. si occupa di progettare, installare, programmare e fornire assistenza all’intero progetto domotico per la tua abitazione. Le soluzioni offerte sono concepite per garantire le massime performance a livello di:
efficienza energetica
risparmio
comunicazione e controllo
sicurezza
comfort
mobilità

 

Grazie alle professionalità e alle competenze che la contraddistinguono, la CMC propone

  • Personalizzazione delle caratteristiche impiantistiche e funzionali degli impianti, progettando e programmando il sistema per rispondere alle specifiche esigenze e richieste di ogni cliente.
  • Gestione degli impianti tramite comandi tradizionali e attraverso l’integrazione con dispositivi elettronici di ultima generazione (SmartPhone, Tablet), con l’ausilio di mappe grafiche e menu ad icone.
  • Integrazione completa dei sistemi presenti in casa: impianto elettrico, termoregolazione, automazioni, antifurto,  videosorveglianza, videocitofonia, diffusione sonora fino al controllo e alla gestione carichi.
  • Assistenza remota degli impianti.
  • Certificazioni degli impianti di livello 3 secondo le normative vigenti in vigore*

*COSA DICE LA NORMATIVA

La recente ultima edizione della norma CEI 64-8 prevede una classificazione degli impianti elettrici su tre livelli, introducendo il concetto di prestazione di impianto secondo la sua funzionalità e fruibilità.

Il livello 1, definito “Base”, fissa le regole per avere le dotazioni essenziali per un impianto moderno. Viene inoltre stabilito che il numero di punti prese e punti luce varia in funzione della metratura o della tipologia di ogni locale dell’appartamento.

Il livello 2, la soluzione definita “Standard”, contribuisce all’evoluzione dell’impianto aggiungendo delle caratteristiche che consentono di innalzare i livelli di sicurezza e comfort, adeguandolo così alle moderne esigenze abitative (es. Antifurto e Videocitofonia)

Ma è con il livello 3 che si hanno i vantaggi più evidenti. Per poter certificare un impianto di questo tipo la norma infatti prescrive un ulteriore adeguamento delle dotazioni standard dei livelli 1 e 2 con almeno 4 funzioni domotiche. Questa tecnologia, grazie alla sinergia di più sistemi perfettamente integrati tra loro, consente il controllo rapido ed intuitivo, locale e remoto, delle funzioni evolute dell’edificio notoriamente non accessibili agli utenti di impianti tradizionali. L’alto livello di integrazione e scalabilità dei sistemi, permette così di soddisfare le richieste degli utenti più esigenti.

Sono molteplici i vantaggi che la domotica permette di ottenere rispetto ad un impianto elettrico di tipo tradizionale. Vantaggi che possono essere estesi nel tempo e che, a fronte di una spesa iniziale più elevata, consentono di ottimizzare tempi e costi eliminando gli sprechi e facilitando il risparmio energetico.
In particolare, per il riscaldamento/raffrescamento per gli edifici residenziali si va da un risparmio minimo del 9% a un risparmio massimo del 26% mentre per quanto riguarda il consumo di energia elettrica da un minimo del 7% a un risparmio massimo del 15% (Guida CEI 205-18). Quote di risparmio di assoluta importanza che eleggono la domotica come una delle principali leve su cui agire in qualsiasi iniziativa finalizzata al miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici.

Contatta CMC: ti offriamo un supporto completo alla progettazione del tuo impianto, in linea con le normative vigenti e che garantiscano la miglior soluzione a livello di comfort, sicurezza, risparmio energetico ed economico.

Se preferisci, compila il form per inoltrarci la tua richiesta!

Privacy: